SEGUI LA NUOVA IDEA DI BENESSERE

FacebookYoutubeTwitterLinkedin

Trasporto anziani e infermi: convenzione con Nuova Croce Verde Romana

tasporto anziani e infermi roma nuova croce verde romanaAnche se il servizio Ares 118 rimane un insostituibile punto di riferimento nell’emergenza sanitaria, in taluni casi non è possibile fare riferimento a tale struttura in quanto potrebbero non sussistere le caratteristiche temporali e/o di urgenza capaci di impegnare le ambulanze del servizio pubblico.

In tali circostanze, presentando il malato condizioni cliniche tali da rendere impossibile o rischioso il trasporto con mezzo proprio o, comunque, con un autoveicolo, sarà indispensabile ricorrere al noleggio di un’ambulanza messa a disposizione da strutture private a pagamento.

Le condizioni più frequenti che inducono a quest’ultima soluzione sono:

  • il rientro al domicilio dopo un accesso al Pronto Soccorso o alla dimissione da un ricovero;
  • il trasporto dell’infermo verso una struttura pubblica o privata lontana dal punto di partenza , sia in urgenza che programmata. (il 118 accompagna il malato sempre e solo al Pronto Soccorso più vicino);
  • ogni tipo di trasferimento non urgente, compresi gli accessi verso centri diagnostici o ambulatori sia pubblici che privati, per effettuare indagini o per espletare trattamenti terapeutici non effettuabili a domicilio (TC, RM, ecc.).

Tenendo fede agli obiettivi statutari, l’Associazione Sistema Helios si è preoccupata di stipulare un accordo con la Nuova Croce Verde Romana affinché i propri Soci potessero godere di particolari condizioni, non solo economiche, in tutte quelle circostanze in cui, emotivamente coinvolti e/o pressati dall’urgenza, potrebbero facilmente incappare in esperienze poco piacevoli.

Chiamaci per saperne di più: 06 83 96 30 32

Accedi al sito

Ricevi le news

Utilizziamo i cookie per migliorare la navigazione sul nostro sito web. Continuando a navigare su questo sito web o cliccando su ACCETTO, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Policy