SEGUI LA NUOVA IDEA DI BENESSERE

FacebookYoutubeTwitterLinkedin

Il dolore lombare

dolore lombare rimediChe cos'è il dolore lombare o il così detto “mal di schiena”?

E’ una sindrome dolorosa non irradiata, talora accompagnata a limitazione funzionale, localizzata solitamente a livello della colonna lombosacrale; per tale motivo viene spesso definita dai medici come “lombalgia” (dolore ai lombi o dolore lombare).


Quali sono le cause che lo scatenano?

Il dolore lombare può essere di origine vertebrale o non vertebrale.

Tra le lombalgie di origine vertebrale vanno annoverate quelle secondarie a processi artrosici, ad erniazione del disco, ad alterazioni congenite, etc…

Le lombalgie di origine extra vertebrale possono essere causate da affezioni dei muscoli e/o dei legamenti della colonna, o da compromissione di organi viscerali che producono dolori lombari riflessi o, ancora, da stati d’ansia che generano un'eccessiva tensione muscolare. Quest'ultima, a sua volta, “mantiene” uno stato di instabilità emotiva favorendo un circolo vizioso che auto mantiene il dolore lombare.

Il dolore lombare propriamente detto può anche emergere dalla così detta “rottura del compenso”.  Il compenso è quell’insieme di autoregolazioni che il corpo mette in atto per poter continuare a funzionare in ogni situazione. Quando questo compenso non è più efficiente, cioè si “rompe”, emerge il dolore che spesso è localizzato proprio a livello lombare.

Un’ultima ma non meno importante causa del dolore lombare è un’alterazione posturale.
 

E i rimedi?

Per individuare le cause del dolore lombare è necessario capirne l'origine. Eseguendo indagini strumentali come RX, TC e RM potrà essere meglio definita la patologia in atto che potrà poi essere risolta con trattamenti farmacologici o fisici.

Per quanto riguarda i trattamenti fisici, si potrà ricorrere a:

- Osteopatia che agisce su diversi livelli a seconda della disfunzione;

- Ginnastica posturale che provvede al miglioramento ed al rilassamento della postura;

- Taping Neuromuscolare che, grazie ad un particolare adesivo, aiuta a scaricare le tensioni muscolari e a drenare l’edema infiammatorio;

- Ginnastica dolce che rinforza, mobilizza e mantiene un adeguato tono muscolare;

- Mobilizzazioni attive/passive della colonna vertebrale e stretching attivo/passivo della muscolatura paravertebrale, dorsale ed ischio-crurale.
 

Dr. Cristiano Canali - Osteopata

Accedi al sito

Ricevi le news

Utilizziamo i cookie per migliorare la navigazione sul nostro sito web. Continuando a navigare su questo sito web o cliccando su ACCETTO, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Policy